C'est moi

Sono un'aspirante giornalista, laureata in lingue e è mia intenzione poter conciliare entrambe le passioni.

Come ho detto parlo tre lingue, l'inglese e il francese in maniera fluente, e il tedesco, quest'ultima in via di perfezionamento ma raggiungerò un ottimo livello anche in questa. Chissà che un giorno non decida di ampliare la mia conoscenza ad altre lingue. Una delle cose emerse dai miei anni di studio e dall'esperienza personale è che più una persona utilizza lingue diverse, più queste "aprono" il cervello (come la matematica), permettendo un ampliamento sempre maggiore.

Il giornalismo è l'altra mia grande passione. In realtà il fare ricerche mi intriga davvero, e il lavoro di giornalista è un po' come quello di un detective. Gli articoli di maggiore interesse per quanto mi riguarda sono i reportage naturalistici e in generale le notizie riguardanti l'ambiente e la sua salvaguardia.

La natura con i suoi paesaggi incontaminati è un piacere per gli occhi, e tutto ciò che riguarda l'ambiente è per me motivo di grande interesse. Infatti non manco mai di scattare fotografie a paesaggi naturalistici.

Sono anche molto interessata alla cultura, in particolare al cinema.

Ma non sono solamente la scrittura e le lingue a interessarmi: è già da diverso tempo che faccio composizioni e disegni sulla stoffa, generalmente cucendo paillettes o materiali tessili vari sugli abiti. Ultimamente vorrei iniziare nche con la pittura sulla stoffa, per poter fare disegni veri e propri.

Inizialmente si trattava di una necessità riadattare gli abiti ricucendo in vari punti. Poi ho iniziato a modificare radicalmente maglie o pantaloni non ritenuti più interessanti, vivacizzandoli con aggiunte o disegni fatti appunto con la stoffa.

Certamente è un lavoro che richiede tempo ma è una forma di svago. È sempre una soddisfazione vedere poi il lavoro finito!

 

Everything important