ESCAPE='HTML'

TestoBricolage
5 gennaio 2013
Decorare casa in modo divertente e low cost
Come si può decorare casa se si è amanti dell’arte e del design ma non si dispone di somme ingenti per acquistare un vero Picasso o un falso d’autore (comunque molto costosi)?
Decorare casa low cost è possibile basta  passare al fai-da-te e dare libero sfogo all’immaginazione.
A non tutti piacciono muri bianchi, nudi, incolore che ricordano una stanza da ospedale. Ancora peggio chi si abita in appartamenti con vecchia carta da parati, magari anche con macchie di umido o di unto.
Per chi vive in affitto e non vuole rischiare di sconvolgere le pareti di casa, esistono molti modi divertenti, semplici e a basso costo per decorare casa.

Stickers adesivi
Si può partire dalle finestre: anche se le feste natalizie sono quasi al termine, le decorazioni in tema si possono mantenere ancora per molto tempo. Perché non usare allora degli stickers natalizi intonati con l’albero di Natale e il presepio. Sono decorazioni adesive riutilizzabili ogni anno.
Un’altra idea molto fantasiosa per decorare casa è creare una carta da parati da sé, stampando o facendo stampare immagini o fotografie che più ci piacciono e incollarle alle pareti creando una sorta di collage delle varie immagini. Se poi si vuole proprio dare libero corso alla propria vena artistica, dipingere i fogli con acquerelli e colori a tempera è sempre una soluzione low cost ma di grande effetto.

Decoro della parete con acquerelli su fogli di carta A4
L’ideale sarebbe mantenere un buon accostamento di colori in particolare fra i disegni e il colore della parete che fa da sfondo. Ma anche in questo caso, un pizzico di colore in più in casa può trasmettere energia e benessere e far cominciare o concludere la giornata con allegria.
È lo stesso motivo per cui conserviamo e teniamo in bella vista fotografie di persone care o di luoghi visitati che ci sono rimasti nel cuore: anche solo guardandoli si ha una sensazione di benessere.

Immagini di viaggi alle pareti
Per questo un’altra soluzione per decorare le pareti è analoga a quella del collage con le immagini ma stavolta facendo un collage delle parti di una stessa immagine, facendo un ingrandimento al computer di una foto ricordo, dividendola in parti uguali e stampando su ogni foglio una parte dell’immagine, in modo da ricomporre sulla parete l’immagine in formato gigante attraverso un puzzle di diversi fogli.

Gioco di ombre con la carta creato da Kumi Yamashita
Se poi si vuole essere più sofisticati, si può far stampare la foto dal fotografo con carta lucida.
Un altro suggerimento divertente per decorare casa viene dal Giappone, dove l’artista Kumi Yamashita, grazie a un misto delle tecniche di origami e giochi d’ombre, tipici della tradizione artistica nipponica, riesce a proiettare profili di volti umani grazie a giochi di luce.
Per chi è esperto in manualità e nell’arte origami orientale, è un modo semplice per dare colore e carattere a una parete.
Le idee per decorare le pareti senza dover far ricorso a costosi esperti designer sono molte, tutte semplici ma di buon gusto e in grado di esprimere al meglio la personalità di ciascuno.
Silvia Pasquinelli  
© Riproduzione Riservata
http://www.controcampus.it/2013/01/decorare-casa-in-modo-divertente-e-low-cost/

 ESCAPE='HTML'